La nostra completa e aggiornata recensione su Iliad, il quarto gestore mobile che sta ottenendo un grandissimo consenso in Italia.

La compagnia telefonica è di origine francese ed è nata con il preciso intento di rompere gli schemi dell’oligopolio di Tim, Vodafone e WindTre. Se ne chiacchiera tanto a volte anche troppo, e in modo non del tutto corretto. In questa nostra recensione cercheremo di rispondere alle domande più comuni e di darvi informazioni il più possibilmente obiettive su iliad.

Se state cercando le offerte e le tariffe Iliad, vi invitiamo a visitare la nostra Pagina Passa a Iliad sempre aggiornata oppure la guida alle offerte di UpGo.news

iliad è approdata in Italia con delle offerte ultra convenienti all inclusive giga e telefonate, senza costi aggiuntivi di alcun tipo. Iliad è una compagnia telefonica a tutto tondo, non le manca nulla e non è un MVNO come spesso si legge in giro. Ma vediamo come si fa ad avere una sim iliad, aspetto innovativo e rivoluzionario per noi consumatori italiani.

Le simbox di Iliad

Per poter acquistare una sim iliad, bisogna entrare nel fantastico mondo delle Simbox. Un’idea a nostro avviso veramente intelligente, pratica e rivoluzionaria al tempo stesso. Vediamo perché e cosa sono realmente queste Simbox.

Come funziona Iliad

Le sim iliad non si comprano unicamente nei classici negozi telefonici, ma attraverso questi distributori automatici di sim, le SimBox appunto. Le SimBox, si possono trovare, nei negozi iliad, o nei corner dedicati. Questi distributori di sim, possiedono una webcam ed uno scanner incorporato, per poter scattare foto e scannerizzare i documenti d’identità, in pochi minuti potrete avere la vostra sim con la portabilità diretta del numero, o con un numero nuovo se non si richiede la portabilità, in questo caso, sarete voi stessi a scegliere il vostro nuovo numero iliad.

La procedura è semplicissima, è tutto touch, per cui basterà toccare la parola Registrati sulla schermata, verranno successivamente richiesti i vostri dati personali, il documento d’identità ed un piccolissimo video in cui dovrete dire “mi chiamo Marco Rossi e scelgo iliad”. Come sempre è più difficile a dirsi che a farsi. La procedura è in realtà elementare, gli angoli delle simbox in Italia sono tanti e presenti su tutto il territorio nazionale.

A nostro avviso è una soluzione geniale questa dei distributori automatici di Sim, è il futuro. Iliad ha dato il via aprendo la strada all’innovazione, probabilmente la cosa diverrà virale da qui a qualche anno, vista la semplicità e la comodità delle simbox. Zero file e tempi d’attesa minimi.

Iliad sul metodo di distribuzione ha fatto una scelta contro tendenza, sposando il minimal. Di critiche a riguardo ce ne sono state, ma a noi le simbox, avendole sperimentate, sono sembrate immediate e veramente comode.

E’ giusto sapere però che le Simbox non sono l’unico modo per abbonarsi e ricevere una sim iliad, sarà possibile abbonarsi anche tramite il sito di iliad.

Come abbonarsi ad Iliad tramite sito

Se volete abbonarvi ad iliad tramite pc, basterà andare sul sito iliad.it e cliccare sempre sul tasto registrati. La procedura è sempre la stessa, verranno richiesti i vostri dati personali, ma potrete scegliere in che modo volete ottenere la vostra sim, se tramite riconoscimento video più corriere oppure sempre tramite corriere ma con firma.

Iliad simbox Unieuro

Qualora vorrete ricevere la vostra sim direttamente a casa senza dover firmare nulla (il modo secondo noi più comodo) dovrete registrare un breve video di riconoscimento e presentazione. Il sito è fatto molto bene, e vi guiderà passo per passo in entrambe le procedure prescelte. Anche in questo caso potete scegliere la portabilità del numero.

Tendenzialmente le sim spedite tramite corriere impiegano poco ad arrivare, anche se il numero di giorni può variare da corriere a corriere, con Nexive ad esempio si sono registrati maggiori ritardi.

Andiamo ora ad analizzare da vicino l’aspetto che più interessa, la copertura. Sempre più utenti in Italia amano poter navigare velocemente e in ogni luogo. Vediamo come se la cava iliad con la copertura di rete.

Copertura Iliad

Iliad e COIN insieme

Ovviamente la copertura è sempre un argomento di grande interesse, per chi deve scegliere la propria compagnia telefonica. Solitamente si sceglie un gestore telefonico per le sue tariffe e per la copertura. Per quanto riguarda le tariffe come accennavamo in apertura, iliad gode di ottimi piani tariffari, pochi, ma dalla grande quantità di giga ad un costo mensile irrisorio.

Per quanto riguarda la copertura, non tutti sanno che iliad in Italia si appoggia in parte alle antenne di WindTre, utilizzando la cosiddetta tecnologia ran-sharing. Ma iliad sta posizionando in tutta Italia le sue antenne di proprietà, il percorso non è dei più facili, ma tra non molti anni, potrà essere autonoma in tutto.

Tornando alla copertura invece, possiamo dire che dove prende WindTre prende anche iliad, anzi su alcuni speed test fatti, iliad è risultata anche migliore di WindTre in alcune zone. Per quanto riguarda la velocità della rete, bisogna tener conto delle zone, in città si riesce a navigare in 4+, con risultati quindi ottimi, nelle zone più periferiche in 4G, per poi scendere al 3G nelle zone più rurali, ma se vogliamo questa è una lotta che ha a che fare con tutte le compagnie telefoniche, l’Italia è piena di comuni e zone rurali dove quasi tutte le compagnie telefoniche faticano ad arrivare.

La velocità e la copertura di iliad comunque nel complesso sono più che buone, anche la Wind nel tempo è migliorata tanto, di conseguenza iliad sfrutta al momento questo passo in avanti del gestore arancione.

Iliad all’estero

Iliad Simbox

Per quanto riguarda la copertura di iliad all’estero, al momento è buona e sfrutta la normativa roaming zero UE. Non manca però qualche difettuccio e vi sono senz’altro delle migliorie da fare nel tempo, andiamo a vedere i punti a favore e a sfavore.

Tra i punti a favore troviamo senz’altro quello di agganciarsi abbastanza rapidamente alle reti locali e di avere una buona copertura nelle città all’Estero. I giga però a disposizioni degli utenti non sono tanti, bisogna controllare spesso la propria soglia di giga sull’area personale, sopratutto se il tempo di percorrenza all’Estero supera una o due settimane. Diciamo che più o meno però i giga concessi da iliad sono quanto le altre compagnie telefoniche italiane.

Un altro aspetto che abbiamo notato è che iliad all’Estero funziona perlopiù in 3G. Salutate quindi il 4G Nazionale se siete in partenza, non ha sufficienti accordi all’estero per poter funzionare in 4G. Le reti di aggancio all’Estero invece sono quasi sempre massimo due, gli operatori partner di iliad non sono tanti, ma vista la sua recente nascita, è più che normale e giustificabile.

Nulla che non si possa migliorare nel tempo, diciamo che nel complesso iliad all’Estero funziona abbastanza bene ma ci aspettiamo che la situazione migliori fino ad ottenere dei risultati ottimi in pochi anni anche fuori dall’Italia.

Assistenza Iliad

Il grande sviluppo di iliad

Al momento se volete ricevere assistenza iliad potete rivolgervi al suo numero assistenza che è il 177. Qui l’esperienza per chi ha sperimentato questo call center iliad, è stata alquanto positiva, gli operatori rispondono unicamente dall’Italia e sono abbastanza preparati.

Non è però l’unico canale d’acceso all’assistenza di iliad, esiste infatti il sito web di iliad e la sua pagina ufficiale, con l’area personale funziona benissimo. Sulla pagina personale di iliad si può consultare un po’ tutto, il credito telefonico, le offerte, è veloce e funziona come un’app.

Un’applicazione da scaricare sugli store del telefonino iliad non la possiede. La sua pagina web, funziona come un’app. Questo se vogliamo è un altro aspetto interessante del quarto gestore mobile. Pochi contatti da utilizzare in caso di assistenza, ma utili e super funzionali. un inno all’essenzialità.

Sito Web Iliad e App Segreteria Visiva

La pagina web ufficiale di iliad, richiede un paragrafo a se, proprio per capire nel dettaglio come funziona. Su www.iliad.it potrete registrarvi, inserire i vostri dati personali e il numero di telefono, per poi accedere sempre all’area personale, dove in un minuto avrete la risposta che cercate, sul credito residuo, i piani tariffari, le ricariche ecc. ecc. Ancor più comodo, l’area personale di iliad si può aprire rapidamente sul vostro smartphone, lasciando la rete iliad e togliendo il wifi, non dovrete neanche inserire username e password, vi apparirà subito la schermata con i vostri consumi, giga, mms, chiamate, ricariche. Meglio di un’app.

Esiste però un’app sviluppata ufficialmente da iliad, l’app della segreteria, si chiama Segreteria Visiva. Anche questa situazione è molto carina, quest’applicazione è stata sviluppata direttamente da iliad e consente ai propri utenti di personalizzare in qualunque modo si voglia la propria segreteria telefonica, eliminare alcune opzione o al contrario aggiungerle. Con quest’app potrete controllare anche i vostri consumi.

In ambito d’assitenza, iliad vince senza ombra di dubbio il premio originalità, immediatezza e funzionalità.

Buoni Motivi per abbonarsi a Iliad

Iliad e Nokia

La domanda che sorge spontanea parlando di iliad, è dove è la magagna? Le compagnie telefoniche ci hanno abituato oramai da anni, a rimodulazioni, costi aggiuntivi, spese che si aggiungono di mese in mese e di cui non sapevamo l’esistenza o perchè presi alla sprovvista, o perché spesso, scegliendo una compagnia telefonica, si è attratti dall’offerta in corso e dai giga e l’attenzione sui costi d’attivazione, di ricarica e della segreteria telefonica scendono in secondo piano.

Ebbene iliad però non nasconde sorprese, non vi sono escamotage né trucchetti nascosti quando si parla di iliad. Un punto a favore del quarto gestore mobile è questa semplicità che stupisce. Per non parlare delle tariffe, veramente ottime, costi molto bassi e grandi quantità di giga che ovviamente hanno attratto sin da subito gli italiani. Si è saputa distinguere, è arrivata in Italia come un’ondata di freschezza, con i suoi spot pubblicitari, un po’ vintage e coloratissimi ha saputo catturare nell’arco di pochi giorni un’ampia fetta di utenti.

Anche le pubblicità di iliad non nascondono segreti, i piani tariffari sono pochi e non sono previsti cambiamenti in corsa, proprio per non creare confusione. Gli store, sono altrettanto minimal, tendenzialmente i negozi delle altre compagnie telefoniche sono pieni di accessori, telefonini e gadjet di ogni tipo, negli store di iliad non si trova nulla di tutto ciò. Colpisce sicuramente la sua coerenza.

Di ostacoli dalla sua nascita ad oggi ve ne sono stati e ce ne saranno, sopratutto per il suo percorso di autonomia al 100 percento sulle antenne. La copertura può migliorare, i giga all’estero possono aumentare così come i partner, ma tutto sommato il rapporto qualità prezzo, unito alla chiarezza che la contraddistingue è un ottima partenza. L’assistenza e le simbox sono un binomio invece perfetto e ci auguriamo che possano funzionare da esempio in futuro.

Iliad e competitor

Possiamo dire che iliad, così come ha incuriosito gli italiani, ha acceso un campanello d’allarme tra i suoi maggiori competitor. Il mercato della telefonia è spietato, ma l’arrivo di iliad ha dato uno scossone a tutte le compagnie telefoniche Nazionali. In pochi mesi sono nate diverse realtà tutto sommato interessanti. E’ come se iliad avesse stimolato una certa voglia di innovazione anche tra i competitor.

Sopratutto tra gli MVNO sono giunte nuove realtà da ho mobile, creatura di Vodafone a Kena mobile figlia di Tim. Le cosiddette compagnie telefoniche low cost che in qualche modo cercano di imitare iliad, pur non non essendo quest’ultima un MVNO ma una compagnia telefonica a tutto tondo, autonoma e con una precisa identità.

Detto ciò la lotta si fa dura, con questa rosa di compagnie telefoniche che offrono numerosi giga a basso costo, ma la chiarezza di iliad e la sua semplicità al momento è difficile riscontrarla negli altri gestori, vecchi e nuovi. Sta al pubblico ora giudicare e dare opinioni a riguardo. Al momento vi salutiamo ma spettiamo i vostri feedback su iliad.




      Fai una domanda

      Attach YouTube/Vimeo clip putting the URL in brackets: [https://youtu.be/Zkdf3kaso]




      Fai una domanda

      Attach YouTube/Vimeo clip putting the URL in brackets: [https://youtu.be/Zkdf3kaso]