Silent Hills: il gioco mai nato di Hideo Kojima avrebbe interagito con i giocatori nella vita reale

Emergono alcuni dettagli sulle funzionalità che avrebbe proposto Silent Hills

La cancellazione di Silent Hills, titolo che avrebbe visto Hideo Kojima e Guillermo del Toro collaborare alla sua realizzazione, ha lasciato un grande vuoto nei fan dopo la sua cancellazione.

Del progetto tuttavia non si è mai visto nulla, a parte un teaser giocabile che ha lasciato il segno, ovvero P:T.

Adesso grazie ad Alanah Pearce, ex collaboratrice di IGN ed ora al Funhaus e Inside Gaming, si è concesso una rivelazione su quelle che sarebbero state alcune meccaniche interattive del gioco.

Una di queste feature avrebbe in qualche modo interagito con la realtà utilizzando gli smartphone e le e-mail dei giocatori, inviando così messaggi anche al di fuori della sessione di gioco. Una meccanica che in un certo senso ricorda l’interazione che avveniva con la “stanza” in Silent Hill 4: The Room.

Загрузка...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.