Fastweb prosegue nella politica di trasparenza, senza costi e niente vincoli: ecco le novità


Che ci piaccia o no che ci crediamo oppure no, prima di Iliad, Fastweb è stato il primo operatore mobile italiano, in questo caso parliamo di Full MVNO, ad abbattere vincoli e costi nascosti semplificando particolarmente le proprie tariffe e includendo nell’offerta tutti i servizi accessori come segreteria telefonica, Avviso di chiamata e gli altri. Oggi è uscita una nuova puntata della serie Niente è come prima, includendo ulteriori novità e semplificazioni sia per i nuovi clienti e sia, anzi di più, per chi è già cliente Fastweb.

Partiamo subito con il fisso, già era possibile farlo da tempo ma oggi questa possibilità è stata ulteriomente potenziata per tutti i clienti con il telefono fisso che oggi possono migrare alla migliore tecnologia e velocità internet disponibile senza costi aggiuntivi, nessun costo aggiuntivo anche per la sostituzione del modem o opzione Ultrafibra.

I clienti ADSL che si trovano in zone coperte dalla fibra ottica di Fastweb possono così migrare alla migliore connessione disponibile e per farlo basta un click nell’area clienti o dall’app.

Sempre per i clienti, Fastweb ha rivisto le offerte smartphone: Mobile Freedom, l’offerta pensata per i già clienti del fisso, prevede il raddoppio dei GB da 10 a 20, include minuti illimitati e 100 sms a 10,95 euro al mese. La stessa offerta, con soli 10 GB, viene proposta a chi non è cliente fisso a 15,95 euro al mese, molto poco concorrenziale e di certo ben pochi la terranno in considerazione.


Sempre sul fronte smartphone vengono modificati i tre piani Mobile Entry, Mobile Voce, Mobile Giga. Mobile Entry è l’offerta entry level che offre 1GB, 100 minuti e 100 sms a 1,95 euro al mese (2,95 euro al mese se si è clienti solo mobile), Mobile Giga offre 10GB, 300 minuti e 100 sms a 5,95 euro al mese (10,95 euro al mese per i clienti solo mobile), Mobile Voce offre 3GB, 1.000 minuti e 100 sms a 5,95 euro al mese (10,95 euro al mese per i clienti solo mobile).

Offerte anche queste che possono apparire convenienti per chi ha un abbonamento fisso, ma che non sembrano poter competere con quanto offre oggi Iliad sul rapporto offerta / prezzo.

Insomma ancora bene ma non benissimo! Si può e si deve fare ancora di più!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.